• 1 Pina Inferrera – AURA AUREA 2013

  • 2 Pina Inferrera – RERUM NATURA 2012

Pina Inferrera

Dagli esordi l’indagine artistica di Inferrera è rivolta all’esplorazione della realtà circostante, spaziando dall’osservazione della natura, l’ambiente e l’uomo, all’analisi di reperti.

In particolare ha indagato la realtà industriale di cui ha analizzato il rapporto con l’uomo e l’habitat.
I materiali di scarto delle piccole o grandi industrie sono stati osservati, fotografati, recuperati e poi adoperati per installazioni dalle dimensioni imponenti, opere site-specific capaci di ridisegnare lo spazio. Dal Duemila ha focalizzato il suo interesse sull’arte fotografica e video. Dà vita a immagini che si muovono fra reale e surreale, panorami dalla natura incontaminata in cui l’uso particolare della luce suggerisce uno spazio spirituale. La sua attività artistica si muove nell’ambito della ricerca, per condividere attraverso l’arte un percorso dell’uomo contemporaneo. Le sue opere sono pubblicate su cataloghi, libri d’arte, riviste, quotidiani, siti. Ha collaborato con la galleria Sabrina Raffaghello di Alessandria/Milano, Nellimya light art exhibition di Lugano, la galleria Maria Cilena di Milano, la galleria Giacomo Manzoni di Bergamo/Milano,la galleria Raffaella De Chirico di Torino, la galleria Bruna Soletti di Milano.

Per contattare direttamente Pina Inferrera, scrivere a: pina.inferrera@libero.it 

 

Hanno scritto del suo lavoro: A.Appiani,R.Bellini,,J.Blanchaert, G. Bonomi M. Campitelli, C. Cana- li, L. Caramel, M. Cilena Sanguini, G. Ciusa ,V. Conti, D. Curti, F. D’Amico, E. De Paoli, S. Di Giacomo, P.Emanuele, M.Galbiati,F.Gallo, G. Gellini, M.F. Giubilei, L. Giudici, C. Guerra, M. Hajek, A. Madesani, M. Mander, G. Marziani, C. Massini, R. Moratto, R. Mutti, S. Orlandi, R.Ridolfi,M.Romeo,M.Rosci, A. Scanzi, G. Scardi, G. Seveso, M.Tagliafierro,T. Trini.

 

DOVE: Sala del Camino

QUANDO: dal 19 a 31 Agosto 2014