Cosmogonia – di Silvana Lazzarino

Raccolta di Poesie che parlano del mondo al mondo

Edizioni Progetto Cultura

Prefazione di Roberto Federico 

Silvana Lazzarino è nata a Roma il 14 febbraio 1971. Dopo la laurea in Lettere con Indirizzo Musica e Spettacolo, conseguita presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel luglio del 1996, si è dedicata al giornalismo in qualità di critica d’arte e cinematografica. Iscritta all’Albo dei Giornalisti (elenco pubblicisti) ha collaborato per Radio Vaticana, il quotidiano “Il Giornale” e per diverse riviste specializzate come “Il Ragazzo Selvaggio”, bimestrale che si occupa di cinema e di linguaggi multimediali per le scuole. Attualmente lavora presso la Consip – Società del Ministero dell’Economia e delle Finanze – proseguendo la collaborazione giornalistica con alcuni periodici on-line tra cui Romacapitalemagazine.it. È figura nota in ambito letterario – poetico italiano e ha all’attivo svariate pubblicazioni.

Leggendo questa opera, ci si ritrova immersi in luoghi fisici, metafisici dove passato e presente si sfiorano fino a confondersi. Si affronta un viaggio contro il tempo. In questo viaggio si viene a confronto con i momenti della vita nei quali le emozioni hanno lasciato il segno, ricordi che appaiono sempre vivi. Ci sono momenti di ascolto individuale quando ci si trova al cospetto di una natura che invita ad interrogarsi, a riflettere e ad emozionarsi.In altri momenti emergono le relazioni con gli altri caratterizzate da scambi emotivi, sentimentali e affettivi che danno gioia, ma conducono anche a confronti dialettici.

Il linguaggio delle poesie è ricco e pieno di sfumature, con importanti riferimenti letterari. I versi risuonano melodiosi con improvvise scosse e cambi di ritmo. In conclusione, questa raccolta rappresenta un percorso per soffermarsi e pensare per poi ripartire, poiché si è sempre impegnati in un viaggio senza fine, proprio come suonano le parole di Josè Saramago: “Il viaggio non finisce mai, solo i viaggiatori finiscono”. 

 

Relatore Dario Amadei 

Con la raccolta Cosmogonia Silvana Lazzarino è risultata finalista al Premio“Mangiaparole” (Sezione Poesie), il cui intento è dare vita a un movimento culturale aperto e diffuso, che ha come punto di riferimento il CaFFè LEttErarIo MaNgIaParoLE di Roma (www.mangiaparole.it).

Per contattare direttamente Silvana Lazzarino, scrivere a: sissilazza@virgilio.it 

DOVE: Sala Sigilli Forte Sangallo

QUANDO: 22 Agosto 2014 – dalle 18.00 alle 20.00